English versionVersion française


 

Le nostre barbatelle selvatiche

Queste elencate di seguito sono le varietà di barbatelle selvatiche che potrete trovare nei nostri vivai. Per ogni varietà si sono specificate le principali caratteristiche in relazione alla loro adattabilità ai terreni e ad altri fattori importanti quali, acqua, sale, calcio, umidità, nematodi, ecc.
Le foto presenti in questa pagina testimoniano l'eccellente stato vegetativo e fitotosanitario delle piante.


Foto n. 1 - Una veduta del nostro campo

140 Ruggeri - Berlandiera x Rupestris
E’ una barbatella per la quale c’è molto da dire. Molto vigorosa, possiede una notevole resistenza al calcare ed ha una elevata resistenza ai fenomeni siccitosi, grazie al suo straordinario apparato radicale. E’ consigliata nei terreni dove si è operata la frantumazione rocciosa. Si adatta ad ogni tipo di terreno, sia in presenza di acqua che senza, ed è il materiale più consigliato in caso di reimpianto.
E' quindi adatta per terreni poco fertili e in zone calde. Ha ottime affinità con uve da tavola e da vino e fruttifica abbondantemente. Senza ombra di dubbio, si può dire che il 140 Ruggeri, é sicuramente la più versatile fra le barbatelle selvatiche.


Foto n. 2 - Lo straordinario stato vegetativo delle nostre piante

779 Paulsen - Berlandiera x Rupestris
Si caratterizza per una buona resistenza alla siccità, al calcare e alla compattezza del terreno, per questo si ritrova soprattutto nei terreni meridionali.

1103 Paulsen - Berlandiera x Rupestris
Barbatella di elevata vigoria, pertanto, è opportuno utilizzarlo nei terreni non troppo fertili, anche se compatti e salmastri, e, in combinazione con vitigni poco vigorosi. Ha un apparato radicale molto sviluppato. Si adatta benissimo ai terreni leggeri, sabbiosi di medio impatto, e soprattutto a forte presenza salina.


Foto n. 3 - Il nostro vivaio di barbatelle di quest'anno

775 Paulsen - Berlandiera x Rupestris
E’ una barbatella dalla elevata vigoria. Si consiglia per i terreni argillosi, magri, asciutti e siccitosi. Ottimo portainnesto per uve da tavola.

157/11 Couderc - Berlandiera x Riparia
Barbatella molto vigorosa, si adatta bene ai terreni argillosi - silicei, asciutti, sciolti e fertili ed ha una notevole resistenza al calore. Si presta sia per uve da tavola precoci che da vino. Non se ne consiglia l’utilizzo in caso di reimpianto, sempre che non si sia lasciato il terreno a riposo per molti anni.

225 Ruggeri - Berlandiera x Riparia
Barbatella caratterizzata dalla forte resistenza ai nematodi. Indicata in terreni ad alto tasso di umidità. Ottima in terreni molto profondi.


Foto n. 4, 5, 6 - Il nostro vivaio di barbatelle di quest'anno

34 EM - Berlandiera x Riparia
E’ consigliata nei consigliata nei terreni asciutti, fertili e sciolti. Non adatta al reimpianto, se il terreno non è stato preventivamente messo al riposo per alcuni anni. Si consiglia per le uve da tavola precoci o per anticiparne maturazione e colore.

Per ogni richiesta di preventivo, per richiederci una nostra consulenza, o altre informazioni sulle nostre barbatelle selvatiche o innestate, non esitate a contattarci inviandoci una Email a info@bortonevivai.it
Oppure telefonateci al n. 360-956012, o visitate la nostra pagina contatti.

 

Pagina precedente I nostri prodotti

Le nostre barbatelle innestate Le nostre barbatelle innestate

 

 

il nostro portale dedicato alla barbatella


Foto n. 7 -Barbatella selvatica

 

 

 

 
______________________________________________________________________________
Home
| News | Prodotti | Barbatelle selvatiche | Barbatelle innestate | Dove siamo
Archivio news
| Contatti | I vitigni | La storia | Meteo | Otranto | Links utili
Partners sites
| Add a site | About Us | Site map | Privacy policy | E-mail
 
© Vivai Bortone Otranto 2001 - 2012
il nostro portale dedicato alla barbatella